Popolo Spirituale

Foto di Popolo di Damanhur 2011Sono molti anni che è nato a Damanhur il Popolo spirituale, che ha aderenti in tante diverse nazioni. Al Popolo spirituale possono partecipare tutte le persone che si sentono coinvolte nella crescita di valori nel mondo: sia persone animate da una fede spirituale sia ecologisti, sia ricercatori laici sia sperimentatori, filosofi, artisti. Tante persone hanno deciso di entrare nel Popolo dopo aver visitato Damanhur, c’è una piccola cerimonia per dichiarare il proprio essere parte del popolo e l’appartenenza cessa in qualsiasi momento la persona non desideri più farne parte. Sono la scelta e la volontà, infatti, che mantengono vivo il collegamento.

yvette's Spiritual People thread braceletOgni persona che fa parte del Popolo Spirituale porta al polso un filo di colorato, come simbolo di collegamento con tutti gli altri. Ogni mattina, gli appartenenti al Popolo  rinnovano il proprio collegamento con il serbatoio di energie ed esperienze del Popolo – “attiva il bracciale” in gergo damanhuriano – mettendo il polso sulla testa e tenendolo lì per un minuto. È un gesto che serve a volgere il pensiero a tutti gli altri componenti del Popolo spirituale, perché tutti sanno che anche gli altri lo stanno facendo. Abbiamo scelto di fare un gesto, anziché un semplice pensiero, perché coinvolgere il corpo è sempre meglio che usare solo la mente, si partecipa con ogni parte di sé e si ricorda meglio che siamo parte di questo grande organismo. Inoltre, se sei a Damanhur e vedi qualcun altro con il polso sulla testa, ti ricordi subito se tu lo hai già fatto o no, e ci si aiuta così gli uni con gli altri.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>