Piante amiche

Vorremmo aprire una pagina di confronto sulla possibilità di comunicare con le piante. A Damanhur è una cosa che si fa e che appassiona molti. I nostri studi su questo iniziano subito nel 1975, coordinati inizialmente da Falco.

I nostri ricercatori utilizzano apparecchiature di loro produzione con le quali valutare la reattività delle piante all’ambiente, la loro capacità di apprendere e di comunicare.

Il principio è semplice, si usa una variante del ponte di Wheastone, con tre resistenze fisse e una variabile; l’apparecchiatura in questo modo rileva la differenza elettrica tra foglia e radice della pianta. Questa differenza può essere tradotta in parecchi effetti diversi: musica, movimento, accensione di luci e altro ancora. Naturalmente, si usa una corrente elettrica di bassissima intensità.

Ogni creatura vivente, vegetale o animale che sia, presenta variazioni di potenziale elettrico in base alle emozioni che prova: con le piante, la variazione avviene più sensibilmente quando avvertono l’arrivo della persona che le cura, l’essere bagnate, la diffusione di musica.

L’impressione prodotta nella pianta induce una reazione fisiologica che si esprime in variazioni elettriche, conduttive, resistive. Nei flussi di liquidi interni, questo provoca variazioni saline, biochimiche o biologiche: in altre parole, modifica lo scorrimento della linfa. Le variazioni elettriche possono essere tradotte in modi diversi, ad esempio in scale musicali.

Nella nostra sperimentazione, abbiamo visto che le piante sembrano aver decisamente piacere di imparare a usare le scale musicali, e produrre musica a loro volta attraverso un sintetizzatore.

Non esiste al momento, in campo internazionale, un’esauriente letteratura scientifica che definisca il quadro fisiologico del fenomeno; la nostra ricerca, peraltro, più che all’analisi scientifica del fenomeno è volta all’approfondimento del rapporto umano-vegetale, e propone quindi esperienze in tal senso. Per questo, non arriviamo a definirla scientifica; nonostante sia valida e interessante. Ne abbiamo fatto concerti nel bosco, cd, presentazioni in scuole e parchi cittadini.

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.